Close
Book Your Reservation

"Il cambiamento non è mai doloroso. Solo la resistenza al cambiamento lo è." Buddha

Tel +39 3291019810

Naturopatia

Cos’è la Naturopatia?

sale-limone-copyright-tatianaventurini

Il termine “naturopatia” viene ricondotto a due diverse radici.

La più recente, anglosassone, ad opera del medico John Scheel nel 1895, Nature’s Path, sentiero della natura, mentre esiste un’attribuzione associata alla terminologia classica greco-romana Naturae Pathos, empatia con la natura, dove pathos è tradotto dal greco in emozione, sofferenza, sentimento, emozione passionale.

E’ difficile stabilire quale sia la radice madre, a me piacciono entrambe e infondo il significato non è poi così diverso. Naturopatia è vivere a contatto con la natura e affidarsi all’innata capacità di auto-guarigione che ci è stata donata alla nascita nel corredo genetico.

Incontriamo di fatto due piani quello esteriore rispetto all’uomo, quindi piante, animali, persone, ambiente e interiore come emozioni, spiritualità, pensiero, corpo.

L’allineamento di questi due mondi, esterno-interno, crea equilibrio, vitalità e gioia.

 

Il Naturopata sostituisce il Medico?

iperico-copyright-tatianaventuriniNo, in nessun caso. Siamo figure distinte, con formazione e metodi ben diversificati.
Il medico fa analisi, diagnosi, prescrizioni, si occupa della visione fisiologica e strutturale. Il naturopata, a seguito della diagnosi medica, legge il significato psicosomatico della malattia e interviene con i propri strumenti in rispetto e collaborazione con le figure sanitarie e assistenziali.

 

Formazione del Naturopata

In Italia si tratta di un titolo acquisito attraverso la formazione presso istituti o accademie private. Il corso può essere strutturato in tre anni più specializzazioni o quattro anni, prevedere sessioni d’esame trimestrali, semestrali e/o annuali e tesi finale. Il diploma viene rilasciato al superamento degli esami e dopo la discussione della tesi, con punteggio espresso in centesimi.

 

 

Gli strumenti del Naturopata

A seconda delle tecniche utilizza le proprie mani, attrezzi come lo stiletto coreano per la stimolazione di piccoli punti riflessi, oli essenziali, oli da massaggio, rimedi floreali per uso esterno, iridoscopio per la lettura dell’iride, cristalli e/o pietre, strumenti sonori come ciotole armoniche, diapason, ecc.

Il primo strumento resta sempre l’ascolto profondo, necessario per arrivare al cuore della tematica.

 

 

Quando e perchè rivolgersi al Naturopata?

 

Quando

℘ Stress, ansia, insonnia, tensione emotiva

℘ Disturbi motori, infiammazioni osteoarticolari

℘ Riequilibrio energetico e fisico

℘ La naturopatia può essere efficace in tutti
gli ambiti riguardanti la salute in ogni suo piano

Perchè

℘ Migliorare la propria quotidianità

℘ Prevenzione e trattamento

℘ Compendio alla medicina tradizionale

℘ Lettura psicosomatica della malattia

Per conoscere trattamenti, massaggi e consulenze visita la pagina →Trattamenti e consulenze