Counseling olistico

Benessere, evoluzione personale e spirituale

Attraverso la formula del colloquio potremo spaziare dalla comunicazione alla meditazione guidata, ad elementi di naturopatia. Un’occasione per esplorare le proprie profondità interiori.

Questo percorso serve a ricontattare le parti più nascoste e che necessitano di consapevolezza per essere alleate nella vita quotidiana. Da una parte riattivare la connessione tra pensiero, emozioni ed istinto permette una percezione più chiara di sè e di conseguenza potersi esprimere con efficacia nella relazione con il mondo, dall’altra contattare l’inconscio, ovvero lo spazio di coscienza nascosta, permette di aprire nuove visioni, talenti ancora non espressi, sogni e progetti.

E’ un momento per sfruttare una situazione di crisi, di scelta o di cambiamento per darsi l’opportunità di prendere le redini della propria vita e modellarla in modo più adatto all’esigenza profonda che può emergere proprio in questi momenti. Può capitare che si mettano in un cassetto non solo i sogni ma anche parti importanti di noi stessi per la famiglia, le abitudini, situazioni contingenti. Un percorso di counseling è utile nel portare nuovo respiro a queste parti ed integrarle nella vita in una forma confortevole che tiene conto di un rispetto più profondo di sè.

Può essere un percorso di cambio di visione, quando si sta bene ma manca qualcosa e si avverte un senso di incompletezza, l’incontro con la propria parte spirituale. Coltivare la missione dell’anima è importante quanto nutrire il corpo, è prezioso dare spazio anche a questa parte di noi che rende l’esistenza magica, sacra, con un senso individuale e collettivo.

Questa tipologia di counseling non è ad approccio psicologico, è ad approccio olistico dove vengono contemplati gli archetipi del mito e dell’astrologia, abbinati alle conoscenze iniziatiche, alla naturopatia e della medicina ancestrale sciamanica.

Quando è utile

  • migliorare le relazioni
  • avere maggiore consapevolezza
  • contattare i bisogni autentici
  • ritrovare l’equilibrio tra dovere e piacere
  • riconoscere le abitudini e le maschere
  • integrare i tre centri: pensiero, emozioni, istinto
  • scoprire limiti, risorse e talenti
  • comunicare  ed ascoltare in modo efficace
  • aprire una strada verso la realizzazione
  • apprendere pratiche di cura di te

Prenota la tua sessione di counseling