La dea ritrovata

gruppi di sacro femminile

Da sempre le donne si sono radunate tra loro per condividere conoscenze ed esperienze, i cerchi di sacro femminile servivano a prendere consapevolezza del potere dentro la donna e di come usarlo al meglio. E’ una forza notevole che può creare o distruggere, così temuta nel corso della storia che è stata messa al giogo attraverso la violenza, leggi ingiuste e prive di fondamento, sfruttamento e mercificazione dei corpi femminili.

Nella modernità abbiamo ereditato questo peso dalle nostre linee genealogiche femminili in parte in modo consapevole, in parte in modo inconscio. Ritornare ad una spazio condiviso tra donne ha valore di cura. Il mio modo di tenere i cerchi si basa sulla condivisione, sulla meditazione, sullo studio degli archetipi e divinità femminili e anche maschili perchè ritengo che sia importante studiare e comprendere questa parte che rappresenta un completamento. Dentro ognuno di noi, uomo o donna, c’è una componente yin-femminile e yang-maschile, e per vivere in armonia, dentro e fuori, abbiamo bisogno di accordare queste parti, farle incontrare e comunicare tra loro.

 

I gruppi sono un’opportunità di ricostruire il modo di stare tra donne, più consapevole e cooperativo. E’ un luogo sacro di cura e fiducia reciproche.

Un gruppo si tiene in studio a Padova, un’altro via Zoom per chi ha difficoltà ed molto lontano. La cadenza è ogni tre settimane, una serata insieme che può essere dedicata ad un tema specifico, ad una meditazione o allo studio.

Tutti i gruppi sono a numero chiuso per lavorare al meglio e dare spazio di condivisione a tutte.

Iscriviti al gruppo

Tel, WhatsApp e Telegram  (+39)  329 101 98 10

Email, contatto Skype yokotatianaventurini@gmail.com

 

Newsletter Broadcast: invia un messaggio con richiesta d’iscrizione su WhatsApp e Telegram